Nostalgia Critic

"C'è tanta spazzatura lì fuori che vorrebbe succhiarvi via del tempo prezioso; i "Super Critics" ("Nostalgia Critic", "Nostalgia Chick", "Cinema Snob" e "Todd in the Shadows") vi aiuteranno ad attraversare la giungla della mediocrità per trovare delle vere gemme di cultura pop".
Questa è la descrizione che campeggia nelle info del canale youtube "League of Super Critics".
Ma chi sono? Chi è quel tizio con gli occhiali che parla nei video?

Beh, lui è Doug Walker, artista di Chicago conosciuto come "The guy with the glasses" (il tizio con gli occhiali) che nel 2007 iniziò a fare video su youtube aprendo il canale "The Nostalgia Critic" in cui proponeva recensioni sopra le righe di film e serie tv del passato (ma in seguito anche attuali). Il suo stile è cinico, dissacrante, pieno di quella "rabbia" e di quello sconcerto che prende tutti noi quando ci capita di rivedere film che, da giovani, credevamo meravigliosi ma che vanno a cozzare con i nostri gusti di "adulti".
Frequenti sono i tagli e gli spezzoni di film mostrati nei suoi video, spesso seguiti da battute o comparazioni con altri film.

Dopo un periodo iniziale travagliato dai problemi con i copyright (con conseguente rimozione dei video da youtube), il format si spostò sul sito Thatguywiththeglasses per poi tornare (dopo qualche mese) anche sul tubo e, stavolta, rimanerci.

I numeri non sono a livello di PweDiePie (a mio parere inspiegabile fenomeno "youtubbiano" con più di 17 milioni di iscritti), ma il Nostalgia Critic merita di certo di essere seguito.

Ah... ovviamente i video sono in inglese, ma basta fare una ricerca con i termini "nostalgia critic sub ita" per avere anche parte dei video con sottotitoli in italiano.

Buona visione!








Commenti

Post popolari in questo blog

Shitstorm? Eh?

WatchMojo e Stereomood, curiosità e musica direttamente dal web

Il futuro dei case per pc? Probabilmente una scrivania