Di hardware e Nightwish

Arrivato tutto. Dissipatore cpu, ram, ventole, pasta termica, alimentatore modulare. Qualche ora di sbattimento (un consiglio per tutti, se ve lo potete permettere in termini di spazio e soldi, prendete un case BIG TOWER) tutto sembra fungere perfettamente. Unico neo: la ram. 8 gb ddr3 della Corsair (low profile per motivi di spazio), ma non son riuscito a farla girare a 1.600 Mhz avendo una buona stabilità. All'inizio pensavo fosse difettoso un banco di memoria e già intravedevo all'orizzonte l'incubo RMA (nooooo!), ma dopo diverse ore di test con memtest mi son dovuto ricredere. Non mi piace overcloccare i componenti e questo tipo di ram non ha un dissipatore passivo tale da permettermi di spingere il voltaggio come servirebbe. Vabeh pazienza, la usero' a 1.333 Mhz (per ora).
Il dissipatore di cui parlavo in qualche post fa (Scythe Shuriken Rev B) si è rivelato, tutto sommato, un buon acquisto. Non raffredda a livelli glaciali la cpu, ma almeno è mooooolto più silenzioso di quello AMD stock (le mie orecchie ringraziano).
Prossimo passo: scheda video (forse una Nvidia GTX 660, vedremo) e... quasi quasi faccio un pensierino su un Hard Disk SSD. Lo scopriremo solo vivendo.
Colonna sonora della serata: i Nightwish. Conoscete? No? Shame on you! Rimediate:






Commenti

Post popolari in questo blog

Shitstorm? Eh?

Il futuro dei case per pc? Probabilmente una scrivania

Graziano Urbano - Artista "made in Puglia"