Griefing, Youtube e Capobastone

Non avevo idea di cosa volesse dire il termine "griefing", fino a ieri. Poi, girovagando su Youtube, ho visto dei video di Capobastone, uno youtuber molto famoso nella community italiana (173.974 iscritti al suo canale ed oltre 20 milioni di visualizzazioni) dal linguaggio "colorito" e in grado di fare dei video simpatici (particolari anche perchè, a differenza di altri youtubers, non utilizza la sua voce, ma quella del pc).
Lì ho iniziato a capire.
Avete presente Minecraft? Si, l'ormai popolarissimo gioco di sopravvivenza basato su una grafica spartana e sulla libertà totale del player. Quello. Bene, in Minecraft c'è la possibilità di creare dei server su cui giocare (con estranei o anche solo tra amici) e creare dei veri e propri mondi partendo da zero. Ok, il griefer è un giocatore che si infiltra in questi server per poi distruggere tutto facendo rosicare fino alla follia gli altri.
La cosa non è semplice. Come si vede nei video di Capobastone bisogna essere scaltri, veloci e molto opportunisti (oltre ad avere il pelo sullo stomaco per distruggere la creazione di altri players).
C'è però da fare una divisione tra i griefers. C'è chi lo fa per pura "cattiveria" videoludica, ma c'è anche chi segue una sorta di filosofia. Nel caso di Minecraft la battaglia dei griefers è principalmente contro dei plug-in creati nel tempo per evitare che, una volta costruito qualcosa, altri giocatori possano distruggere tutto. I griefers combattono questa scelta perchè vorrebbero che il gioco restasse fedele agli ideali legati alla sua nascita: totale libertà nel creare e distruggere il mondo che circonda il nostro avatar.
Non conosco ancora esempi di griefing in altri videogiochi, ma indagherò...



PS: Apprendo che il griefing su minecraft, ai giorni nostri, sembra diventato ormai impossibile. Agli admin di un server bastano un paio di click per ripristinare tutto il "mondo" come era prima dell'attacco.





Commenti

Post popolari in questo blog

Shitstorm? Eh?

Il futuro dei case per pc? Probabilmente una scrivania

WatchMojo e Stereomood, curiosità e musica direttamente dal web