Rojadirecta "sequestrato" in Italia

Ciao ciao a gran parte delle partite di calcio trasmesse in streaming. Il Tribunale di Milano, infatti, ha oggi disposto il sequestro preventivo del sito Rojadirecta in seguito ad un esposto di Rti (gruppo Mediaset) e della Lega Calcio. Quanti di voi utilizzavano questo sito per seguire la squadra del cuore senza sborsare un euro? Personalmente non ho mai utilizzato questo portale anche perchè non sono un grande amante del calcio (tranne quando gioca la Nazionale, ma giusto per motivi patriottici).
Ma la "battaglia" legale è solo all'inizio. I difensori del sito hanno già presentato ricorso per chiedere il dissequestro anche se, a detta del giudice, Rojadirecta "rappresenta un vero e proprio portale per l'abusiva diffusione di eventi sportivi in violazione degli altrui diritti di privativa" e inoltre "si appropria di volumi di traffico generati da coloro che visionano gratuitamente l'evento, riuscendo anche a lucrare sulle numerose inserzioni pubblicitarie".
Difficile prevedere l'esito del braccio di ferro, ma c'è da segnalare che già il sito ha archiviato, negli ultimi anni, due vittorie. Negli USA ed in Spagna, infatti, il sito era stato già bloccato, ma successivamente sbloccato perchè riconosciuto come semplice "intermediario". Vedremo cosa accadrà in Italia.

Commenti

Post popolari in questo blog

Shitstorm? Eh?

Il futuro dei case per pc? Probabilmente una scrivania

Graziano Urbano - Artista "made in Puglia"